Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione

ZAP! è il secondo EP autoprodotto dagli Sdeghede, nel senso che è stato registrato, mixato, masterizzato dalla band stessa. Un prodotto autarchico che vede però la collaborazione con la net label Edison Box per quanto riguarda la promozione e la distribuzione online.

Fisicamente, ZAP! sarà acquistabile in una “obsolete special edition” in chiavetta USB e handmade packaging.
ZAP! È un concept album su Nikola Tesla, un brav'uomo nato nel 1856 oltre che un eccentrico inventore, fisico e ingegnere elettrico che con i suoi numerosi lavori ha contribuito alla nascita della seconda rivoluzione industriale e gettato le basi per la rivoluzione dell'elettromagnetismo.

Le quattro canzoni contenute nell'EP sono liberamente e vagamente ispirate all'opera di Tesla e alla sua travagliata vita privata. Prestigio descrive i problemi derivanti dalla sovraesposizione mediatica, umana e sentimentale. Tesla analizza l'inadeguatezza del diverso e la paura dell'indifferenza che costringe a chiudersi in casa mentre fuori tutto si muove in maniera circolare e improduttiva. Epistassi racconta dell'idiosincrasia che si
tramuta in follia e bipolarità: Tesla, oltre che di epistassi, soffriva di forti disturbi della personalità. L'epifanica Svolta chiude l'EP come un manifesto sul fallimento in termini temporali di un esito finale, quello di essere ricordati per qualcosa: Tesla non visse, ahimè, in un'epoca meritrocratica di causa-effetto.
La stessa collaborazione con Edison Box è volta a sottolineare la dichiarazione d'intenti della band di procedere sui binari tracciati dal concept album: Thomas Edison fu storicamente un grande rivale di Nikola Tesla. ZAP! è anche un non-concept album su Nikola Tesla, nel senso che se preferite sono solo quattro canzoni scritte non con la mente, ma col cuore.

Credits

Gli Sdeghede sono Ulisse Moretti, Loris Spanu ed Enrico Viarengo.

Essi ringraziano:
Michele Sarda per i cori
Andrea Dilillo per la compagnia
Cecilia Monzolon per le foto
Filippo Cornaglia per i microfoni
La Saletta per altri microfoni
Edison Box per il supporto

e poi anche:
Tutto lo Studio Cane, la sala di Chinatown, Alan, Nicolò Amedeo, i coinquilini, gli animali da compagnia e i genitori vari, infine Gesù Cristo.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati