Il progetto Serpenti nasce nel 2007 quando Luca Serpenti, già da dieci anni bassista del gruppo Ultraviolet, decide di dar vita ad un suono basato sull’utilizzo di chitarre basso, drum-machine e sintetizzatori. La fusione di due grandi passioni per musica rock e musica dance-elettronica portano alla ricerca di soluzioni compositive ballabili ed allo stesso tempo ricche di suoni saturi, con lo scopo di mischiare ritmiche molto cadenzate a melodie e riff ipnotici ed orecchiabili. Le voci sono, invece, affidate a Gianclaudia Franchini (voce degli Ultraviolet) che, avendo alle spalle una grande esperienza musicale, sa impreziosire il suono di Serpenti avvalendosi di soluzioni melodiche di grande impatto e di una voce delicata ma allo stesso tempo molto personale e carismatica. Nel desiderio di voler coionvolgere sia un pubblico più legato al clubbing che un pubblico più in sintonia con le esibizioni live più classiche, il live-set di Serpenti si struttura in modo tale da poter essere proposto sia all’interno di un dj-set che in un contesto da palco.