Leggi la recensione Video in questo album (6)

Descrizione

Come in un Far West anche le nostre Terre erano piene di miniere che ci procuravano l’Oro per vivere in modo tranquillo. Ora le miniere si stanno esaurendo e stiamo ritornando tutti sulle strade, mentre i padroni portano il loro gruzzolo altrove. E’ il ritorno dei Peones e dei Cowboy, che non possono far altro che rimettersi in cammino e vedersela con se stessi.

Il disco è un viaggio. Dove una volta esistevano le Province ora sono rimaste solo Frontiere.
La Rivoluzione sta nell’ Evoluzione all’interno della quale l’uomo è rimasto per troppo tempo una Scimmia.
Il viaggio ripercorre varie città europee e cerca di riportare all’interno delle canzoni sensazioni e sentimenti di quei luoghi così riconosciuti e poco apprezzati da tutti.
Il disco è ispirato da Sergio Leone ed Ennio Morricone cercando di portare il Rock ad un immaginario Western, sia nelle musiche che nei testi.

Credits

Simone Piva - Chitarra e Voce
Christian De Franceschi - Basso, Cori
Omar Della Morte - Batteria
Federico Mansutti - Tromba
Silvia Lepore - Fisarmonica
Giulio Moratti - Chitarra
Marzio Tomada - Contrabbasso

Registrato al RGB Studio a Gemone Del Friuli (UD) da Giulio Moratti e al West Link Studio di Cascina (PI) da Alessandro (Ovi) Sportelli e Alessandro Paolucci.
Masterizzato al Blue Train's Studio di Mira (VE) da Antonio Morgante e Giorgio Spolaor

Una produzione Blue Tattoo Music 2015

Etichetta Discografica: Blue Tattoo Music, Gartin Records

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati