Sputi Sui Muri - Padre ignoto conosciuto benissimo testo lyric

TESTO

Questo è un pezzo raggea, ya
E come inizia finirà
Perché il raggae è spesso uguale
A volte sublime, a volte banale
La storia era così
Stavano insieme da qualche dì
e presi dalla passione
Si dimenticarono la protezione

Poi ti nasce un figlio weh eh
Poi ti nasce un figlio woh oh
Poi ti nasce un figlio wah ah
Ed è colorato come il black mamba

Anche lo ska è tutto uguale
E vi può fare male
Scoprire che il giro è come
Quello di prima con un'altra intenzione
Così dovrebbe essere uguale
Il colore del bambino
Che è venuto dal cielo
Ma questo è nato nero

Lo guardan tutti storto
Mio marito
E pensan tutti
Che cornuto
E guardan tutti male
Mia moglie
si fanno storie strane
Pervertiti
E guardan tutti storto
Mio marito
E pensan tutti
Che cornuto
E guardan tutti male
Mia moglie
si fanno storie strane

E incominciò ad accusarla
Di averlo tradito con Abdul e Jafar
Perché il bebè ha il tuo cognome
Ma non il loro colore
Quante domande ti fai
“Perché pagare il canone rai?”
Quante domande ti fai
Perché tuo figlio è nero non lo sai

Andiamo all'ospedale weh eh
Andiamo a fare il test woh oh
Il test della paternità
Ed il risultato è che sei tu il papà

Dalle analisi approfondite
Si scopre che il cornuto
Non è lui ma suo papà
Che è morto sei anni fa
Ed ora il finale
Che non è uguale
La premessa è stata vana,
Noi figli di
nanananananananananananananana
Padre

CREDITS

R. Casali - I. Locatelli - M. Locatelli - M. Spiezia

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Padre ignoto conosciuto benissimo di Sputi Sui Muri:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Padre ignoto conosciuto benissimo si trova nell'album No, Grazie uscito nel 2020.

Copertina dell'album No, Grazie, di Sputi Sui Muri

---
L'articolo Sputi Sui Muri - Padre ignoto conosciuto benissimo testo lyric di Sputi Sui Muri è apparso su Rockit.it il 2020-04-08 02:06:51

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia