Discende da una razza antica Stefano Barotti e per questo ci piace. La sua musica ha il DNA del cantautorato più genuino, quello che nel nostro paese rischia l'estinzione a forza di essere clonato e riprodotto come un qualunque bene di consumo. A qualcuno potrà sembrare un conservatore, perché non strizza l'occhio a soluzioni sonore, ad effetti di produzione né tantomeno ad impatti più o...

Pagina gestita da