Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Abbandonarsi alle nostre danze e ai nostri amori cercando ciò che si cela al di la del cemento;
come animali-come bambini che scappano per giocare e correre nella notte.
Sentire la vita e lo scorrere del tempo nel respiro e seguire il flusso delle stagioni come il fluire del nostro sangue.
Scoprire la vita nel fuoco che brucia i baluardi del mondo moderno, assaporare il pericolo.
Contemplare l’esistenza nella distruzione e nella rinascita.
Sentire il divino.

Rivoluzione-Evoluzione-TerraSelvaggia

Credits

Terra Selvaggia, a project of M.Leo: chitarre, synth, effetti, tastiera, voce
Thanx to Painburn: synth, produzione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati