L'eredità dei '60s dai tempi di Myspace

2010: ai tempi in cui Myspace andava incontro al suo inesorabile declino, un nuovo progetto di inediti nacque per via di alcuni fortunati incontri sul Social Network. Reduci da precedenti progetti, Andy e Gabriel creano le basi per un nuovo progetto di sonorità Garage-Psych, appassionati dall'idea di proporre una realtà musicale attenta tanto alla musica quanto al fattore scenico e visivo.

Nei primi mesi si forma velocemente il repertorio di brani che darà vita al primo omonimo EP dei Cales (Settembre 2010), segno di una semplice ma affiatata alchimia. Il primo omonimo EP consiste in 4 tracce di inediti (più una cover), autoprodotti in 100 copie promozionali. Il neonato progetto attraversa in questo periodo numerose realtà live Torinesi, proponendo un sound ancora marcatamente Garage ma con ambizioni psichedeliche e una forte identità sessantiana.

A distanza di un anno dall’inizio (Marzo 2011) i Cales subiscono una prima evoluzione, implementando le Tastiere per mano di Alberto Muraglia (Albert Cale) e gettando le basi per un secondo EP, "The Selfish Cales II". Pubblicato a Settembre 2011 in download gratuito e promosso dal videoclip dell'opening track "Psychedelic Eyes", "The Selfish Cales II" è il risultato di un sound più sensibile a varie influenze; rappresentativo di questo periodo è infatti l’esordio del Sitar Indiano nelle esibizioni e le composizioni del gruppo.

Il giovane percorso dei Cales prosegue attraverso decine di live con aperture fuori porta e un secondo videoclip del singolo "Useless", più un piccolo progetto di tributo alla Psichedelia sessantiana rilasciato nell'estate 2012, "Dandelion Seeds".

Dopo un primo assaggio con il Videoclip "Young Old Fashioned Girl" esce, nel Settembre 2013, il primo LP "Light Worms And Old Dancing Ladies": l'album sancisce una fase transitoria del sound dei Cales, a cavallo tra le sonorità più Garage degli esordi e più ampie aperture non solo verso la Psichedelia, ma anche verso contaminazioni Progressive e Pop. L'album viene distribuito digitalmente su Record Union, accompagnato da un centinaio di copie promozionali in Cd-Digipack.

Segue, a partire dall'Ottobre 2013 con la dipartita di Albert (tastiere), un periodo di svariati cambi di line-up live che vedranno la loro risoluzione definitiva dopo un anno esatto, nell'Ottobre 2014, con la partecipazione come openers alla venticinquesima edizione dello Psych Out Festival: si apre finalmente, con l'ingresso di Sarah (Basso), una rinnovatissima formula live in Power Trio.