Leggi la recensione

Descrizione

Un giorno l'aggettivo "painless" mi è entrato in testa e non è più uscito.

L'ho immaginato titolo del mio disco prima di avere completato tutti i pezzi, prima di sapere che sarebbe uscito con La Tempesta International. Con esso volevo tracciare un filo conduttore per un disco in cui spiritualità e riflessioni personali non si trasformassero in autocommiserazioni e patetismi che sento in certo cantautorato nostrano. C'è tanta malinconia, ovvio, ma mi piace immaginarla più come una positività ragionata, mai frivola, che ci permette di trasformare le piccole avventure del quotidiano in stati di grazia interiore.

Quando poi Paolo Baldini (Tre Allegri Ragazzi Morti, Mellow Mood, Africa Unite) ed io ci siamo chiusi in studio, abbiamo deciso di trattare le tracce come 12 episodi da conservare rigorosamente scarni ed essenzialmente acustici. Sapevo fin dall'inizio che il mio percorso ideale, che musicalmente va da Nick Drake ad Iron and Wine, passando per City and Colour e Crosby Stills e Nash, sarebbe stato influenzato da inevitabili, ma alla fine mai invadenti, echi reggae. Beh, un po’ c'era da aspettarselo.

Lavorare con Paolo è sempre una splendida avventura, perché a mio parere è il migliore, soprattutto quando si tratta di "fotografare" un'estetica musicale ben definita. E dato che la mia musica si basa sulla mia voce, sulla chitarra e su un cembalo solitario che calpesto e maltratto, abbiamo cercato di rendere al meglio questi tre elementi, e poco più. Speriamo di esserci riusciti.

Credits

Music and lyrics by Giulio Frausin
except "Going Nowhere" written by Elliott Smith

Giulio Frausin: vocals, guitars, bass, percussions
Filippo Buresta: keyboards on "Going Nowhere" and "Sweets of Helsinki"

Produced, recorded and mixed by Paolo Baldini in September 2013 at Alambic Conspiracy Studio, Valvasone PN (Italy)
Mastered by Simone Squillario at Dub The Demon Studio, Luserna San Giovanni TO (Italy)

Photographs by Mattia Balsamini
Artwork by Teresa Frausin

Commenti (3)

Carica commenti più vecchi
  • aerockkio 02/11/2013 ore 14:10 @aerock

    disco bellissimo

  • Alice Tiezzi 02/11/2013 ore 14:46 @AliceT

    Molto molto bello!

  • Andrea De Luca 06/11/2013 ore 20:27 @andrea.deluca.750

    Molto suggestivo..

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati