I Tin Woodman sono un trio nato dalla collaborazione tra Simone Ferrari, Davide Chiari e Tin Woodman, il bel robot venuto da Wautah. Il suono della band è una brillante e coinvolgente miscela tra il Glam 80s, il rock e l’elettronica, il tutto impreziosito da sfavillanti cori 60s. Nel 2017 rilasciano il loro primo ep, dal titolo “Metal Sexual Toy Boy”; l’ep è preceduto dal singolo omonimo, il cui video, girato da Marco Jeannin per Cinqueesei, è uscito in anteprima per Wired Italia. L’uscita dell’ep è stata seguita da numerosi live a livello nazionale, tra i quali l’opening a Willy Peyote al Why Not Festival e agli A Toys Orchestra al No Silenz Festival. Attualmente, la band è pronta al rilascio del primo full-length “Azkadellia”, in uscita per Bello Records il 9 novembre 2018. Il disco, che sarà preceduto dal singolo “MC Woodie”, è stato registrato e prodotto da Davide Chiari presso lo studio Riserva Indiana di Brescia. Pierluigi Ballarin si è occupato della co-produzione e del mix, presso la Unnecessary Recordings di Bologna, mentre il master è stato affidato ad Andrea Suriani dell’Alpha Dept Studio di Bologna. Da novembre 2018 la band sarà impegnata in un lungo tour promozionale nel nostro Paese.