ci occupiamo di alta moda, magia nera, cucina locale, stalking, sesso veloce, accarezzamento del cane

In circolazione dal 2004, compaiono inizialmente come duo indie/folk e nel 2005 diventano un power trio e si avvicinano al post-punk, riconducibili in qualche modo alla New Wave britannica meno intellettuale e alla No Wave NewYorkese più agitata, pur non togliendo l’occhio da alcune scene contemporanee. Nel 2006 esce il loro primo EP. “wail vol.1”autoprodotto dalla Stupid Alien Records e nel 2007 oltre ad aprire due date del tour europeo di Talibam e Get The People dell’ex Storm & Stress “Kevin Shea”(NYC/USA), vincono il contest regionale per Italia Wave Love Festival (FI) salendo sullo PsychoStage.
Nel 2007 esce, sempre in versione non ufficiale, un secondo Ep “Wail ep vol.2/Tales From The Second Play” ed è anche l’anno del sodalizio con Luca Benni/To Lose La Track. Nel 2008 in seguito ad un cambio di formazione iniziano a lavorare su alcuni nuovi pezzi, inclusi nel loro album di esordio “Progress/Regress”(2010) fuori per To Lose La Track, distribuzione Audioglobe, il fiero risultato di 6 anni di attività riassunti in 30 minuti. Nel frattempo vengono inseriti nella tracklist di Super Sampler, compilation a cura di To Lose La Track (2008) ed iniziano ad essere recensiti su varie webzine e riviste specializzate. Nel 2011 incontrano la partenopea Fallo Dischi che fa uscire nell'inverno 2012 lo split (Trans vz/L'amo) un 7”in vinile dove incidono “gangbang”. Esce sempre nell'inverno 2012 anche “hey,dude” (stupid alien records/to lose la track), secondo brano inedito inserito nella compilation “When in doubt, choose music” a cura di Indiepatici/Fusoradio di Roma.

I trans vz si sciolgono nel 2012 e nel 2013 Riccardo inizia a lavorare sul suo nuovo progetto solista "TERENCE" in attesa della sua prima uscita digitale "That's All Folks" prevista in Primavera (2014), un EP di 6 pezzi che vanta alcune collaborazioni come Tiger! Shit! Tiger! Tiger!, Majakovich, Majirelle, Guerrra, Hey Saturday Sun, Magico Tree.