Biografia VERA DI LECCE

Biografia VERA DI LECCE

band
Sperimentale, Etnico, Electro 

Roma, Lazio

Dopo molti anni nel gruppo di world music Nidi d’arac, Vera Di Lecce intraprende la carriera solista tra il 2012 e il 2013, pubblicando un EP autoprodotto (Heavy Butterflies) a cui segue un primo LP registrato e prodotto a Berlino al fianco di Martyn Heyne (Efterklang), con uscita nel 2015 per l’etichetta romana Eclectic Productions. La caratteristica di questi due lavori, è l’assenza di altri musicisti o strumenti, infatti, come del resto nei live, possiamo ascoltare “solo” la sua voce e la sua chitarra elettrica in loops. Nel 2017 il registro cambia, con l’uscita dei due singoli “Mirror” e “30 Tree” in cui l’artista spazia tra elettronica e sperimentazione, questa volta anche attraverso percussioni, batterie e synths, con la produzione, sempre a Berlino, di Boris Wilsdorf (Anderebaustelle Tonstudio).
Anche il live si evolve con loops elettronici e un uso della voce a metà strada tra nord Europa e tradizione salentina. Dal 2018 Vera entra a far parte della band di Cesare Basile e contemporaneamente lavora al suo nuovo album.

aggiungi ai tuoi preferiti
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti