Tracklist

Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

I violacida sono adesso Antonio, Elia, Francesco, Luca.
Nel duemilaundici registrano il loro primo ep di quattro canzoni "Siamo tutti poveracci" a Corlo (Fe) con Manuele Fusaroli, alias "Max Stirner".

Al momento i violacida stanno lavorando - tra giornate passate in sala prove, concerti e altre cose di vario tipo - con grande impegno e atteggiamento critico alla composizione del loro album d'esordio, previsto per fine duemiladodici.

Credits

Violacida nasce nel gennaio duemiladieci a Lucca, città in cui vive adesso la sua infanzia provinciale. Pochi mesi e già inizia a parlare e ad urlare in faccia a chi si trova ad ascoltarla, senza vergogna e moralismi di partito.

Violacida ha scelto di essere "violacida" per essere violacida: parola nuova, senza significato ed intenzione, che si appropria del diritto di essere, fare, e suonare ciò che al momento gli va.

- della parola "viola": uno, violacida non ama nessun colore in particolare; due, violacida non ama nessuna donna in particolare; tre, violacida non ama nessun fiore in particolare; quattro, violacida non ama nessun strumento in particolare. Casomai essa ama violare.

- della parola "acida": uno, violacida non ama nessun carattere comportamentale in particolare; due, violacida non ama nessuna droga in particolare; tre, violacida non ama nessun genere di musica in particolare.


violacida è violacida è violacida

STOP

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati