I Volcano Heat suonano da qualche anno un rock diretto, elettrizzante ed essenziale. Tra gli ascolti dei loro componenti, spiccano Kinks, Black Sabbath, White Stripes, Bowie e Stooges. Le loro sonorità spaziano dalle sonorità dark dei primi anni Ottanta, sfiorano il garage rock e vengono rivitalizzate dall’energia primaria del rock and roll. Hanno pubblicato due EP, And The Light Goes Out (2008) e Surrender / Live at Blocco A (2009), registrato live al Blocco A da Giulio Favero (Il Teatro degli Orrori) e Giovanni Ferliga (Aucan). Nel 2011 esce il loro primo full length, Vive le Rock!, prodotto da Alex Marton (First Line) e distribuito da Go Down Records. Seguono nel 2013 la release del singolo Dead End Street (cover degli amati Kinks) e l’anno dopo la pubblicazione dell’EP B-Side Revenge (2014) opera dalle lievi sfumature elettroniche. È prevista per marzo 2017 l’uscita di Black Mood Swings, nuovo album prodotto con Alex Marton per First Line Production, composto da 12 nuove canzoni.