27 gennaio 2012 esce "Hanno ucciso un robot" (Garrincha Dischi, distribuzione Venus), secondo disco della band livornese e primo interamente in italiano.

Il gruppo si forma nel 2005 prendendo il nome dal noto brano dei Beatles del 1967 I’m The Walrus. Giorgio, Francesco e Dario, tutti classe 1984, si conoscono sui banchi delle scuole superiori e col loro amico Alessio (1985) condividono una tale passione musicale che li porterà in pochi anni, dopo le prime esperienze musicali, a dare vita a The Walrus. Nel Novembre 2007 si aggrega alla formazione Marta (1987), quando ormai da tempo i ragazzi cercavano un tocco femminile a complemento del suono della band. Un suono già in precedenza legato a doppio filo a quel filone indie della scena rock internazionale che non disdegna le melodie. Legame più o meno cosciente questo, e prima di tutto a dirlo è proprio la musica della band, dove la ricerca di un proprio stile - che a più riprese rivela una rilevante impronta europea -, è un’attitudine ben presente.