Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Idols & Gods
“Quando è arrivato il momento di pensare ad un secondo album per la Tide Records, mi sono confrontato con la band e con David Petrosino, che sarebbe stato il produttore artistico dell’album. Volevo che l’album fosse più a fuoco e centrato del precedente, che era partito con un produttore diverso al quale era poi subentrato David. Questa volta desideravo replicare l’impatto e l’energia che i Wendy?! possiedono dal vivo, catturare il nostro sound, la nostra attitudine.
Dal punto di vista delle tematiche, se Notebook rappresentava una raccolta di istantanee, di appunti su quello che succede intorno a noi, Idols & Gods è più introspettivo ed è più centrato sulla mia reazione a quello che accade nel mondo.

Attitudine
C’è un brano in questo disco, chiamato “Attitude”, in cui racconto la scoperta della mia attitudine rock'n’roll. Avevo circa 15 anni ed era la mia prima volta su un palco, con la prima band formata con compagni di scuola. Il palco era quello di un teatro parrocchiale, il teatro di quartiere. Ricordo che, fra le altre, suonammo “Simpathy for the devil” degli Stones. Mi ero tirato giù il solo nota per nota, spostando la puntina del giradischi avanti e indietro dalla mia copia di “Get yer ya ya’s out” il disco dal vivo degli Stones. Quando arrivammo a quel pezzo, finito il solo, le ragazze del posto fecero partire una vera e propria standing ovation, con noi che ancora suonavamo il resto della canzone.
Esattamente come fosse successo ieri, ricordo il brivido lungo la schiena e la consapevolezza immediata: 'Questo è quello che voglio fare!'. La mia storia con il rock'n’roll inizia in quel momento e anche i Wendy?! nascono lì.

L’intrusa
Abbiamo inserito per la prima volta in un nostro album una cover, un pezzo dei primi Ultravox, “Fear in the western world”. Una band che ho amato molto all’epoca “when I was a teenage punk rocker”. Riascoltandolo mi sono accorto che questo brano sembra scritto ieri mattina anziché 40 anni fa. La tematica della paura nel mondo occidentale in un'epoca in cui nazioni costruiscono muri, mi sembrava quantomai attuale.”
(Lorenzo Canevacci)

Credits

Track List:
01 - The gold rush
02 - Idols and gods
03 - Hate for free
04 - Attitude
05 - Fear in the western world
06 - No values
07 - Drunken prayer
08 - Feed the doubt
09 - 63 SG

Musicians:
Lorenzo “Mr. Grady” Canevacci: vocals, guitars
Alessandro Ressa: rhythm guitar, keyboards, back vocals
Fabio Valerio: bass, back vocals
Luca Calabrò: drums

Produced by David Petrosino
Recorded by David Petrosino and Raimondo Mosci
at Elefante bianco Studio and Tide Record's studio
Mixed and Mastered by David Petrosino and Raimondo Mosci at Tide Record's studio
Cover design and artwork by Terrence Briscoe

IDOLS & GODS
CD, LP and digital download
Tide Records 2017
www.tides.it - info@tides.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati