Leggi la recensione

Descrizione

Alisachni è, in greco, "lo strato di sale che le onde del mare depositano nella cavità delle rocce".
Da oggi è anche il titolo del secondo album di Walter Marocchi Mala Hierba, che segue l'esordio "Impollinazioni" che nel 2009 era stato premiato al M.E.I. come miglior album strumentale italiano. Un lavoro che si spinge ancora oltre nella contaminazione tra i generi musicali e nell'eterogeneità dei suoni, e che riflette sulla musica come conseguenza del movimento umano, perenne e inarrestabile come le migrazioni degli animali e le correnti marine: dieci nuovi brani, ognuno capace di raccontare una storia diversa, in cui la fisionomia del quartetto/quintetto si scioglie in un gruppo aperto, per un album di ancora più difficile definizione che vede la collaborazione di Felice Clemente al sax, Roberto Romano al clarinetto e al duduk, nonchè a un trio di voci femminili (Ornella Vinci, Giovanna Ferrara e Altin Manaf) e a un coro di otto elementi. Non più soltanto un quartetto strumentale, ma una compagnia di musicisti che cerca di abbracciare il concetto di musica come spostamento, migrazione, incontro.

Credits

Walter Marocchi: chitarra elettrica e acustica, bouzouki, posate
Antonio Neglia: chitarra acustica e classica, bandurria, flauto, ciaramella, percussioni, fischi
Fabrizio Mocata: pianoforte, tastiere, bandoneon, melodica
Carlo Ferrara: basso, percussioni
Stefano Lazzari: batteria, cajon, electronics
Felice Clemente: sax tenore e soprano
Roberto Romano: clarinetto, duduk
Fabrizio Barbareschi: percussioni
Ornella Vinci: voce
Altin Manaf: voce
Giovanna Ferrara: voce
Giorgio Riberto: gestore del Roxy Bar
Coro "Aquilante": cori rivoluzionari
Registrato e missato da Fabrizio Barbareschi/Raffinerie Musicali
Scritto e prodotto da Walter Marocchi

Il booklet originale si può scaricare gratuitamente a questo indirizzo: http://www.cinemarocchi.com/news.php

Il primo singolo estratto dall'album è "La Cueva Del Gato"

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati