Leggi la recensione

Descrizione

Schegge di Shrapnel nasce da un reading che Wu Ming Contingent presentó a Berlino nella primavera scorsa. In questi mesi il materiale musicale e testuale si è arricchito, ha raggiunto una nuova profondità, e ha convinto i membri della band a registrarlo.
Le voci che si alternano sono quelle di chi combattè in trincea durante il primo conflitto mondiale. Sono voci dal quotidiano, dal giorno-per-giorno di una generazione mandata al massacro.
Sotto l'aspetto musicale, si tratta di materiale che è nato da jam sessions, e che presenta molteplici influenze. Il legame con Bioscop, il primo lavoro della band, è palpabile ma si tratta di un passo avanti in termini di ambizione, ricerca timbrica, utilizzo di fonti sonore che vanno oltre lo schema chitarra-basso-batteria che caratterizzava il materiale precedente.
Il lavoro ha uno stretto legame tematico con il nuovo romanzo di Wu Ming, L'invisibile Ovunque, in uscita nei prossimi giorni. In entrambi i casi l'obiettivo è puntato sulle vicende della prima guerra mondiale. Schegge di Shrapnel costituisce però un'esperienza musicale e narrativa autonoma, con una propria poetica e che traccia un percorso di ricerca progressivo, polifonico e multiforme.

Credits

Wu Ming Contingent:
Wu Ming 2 : voci
Cesare Ferioli : batteria, percussioni, drum machine
Riccardo Pedrini : sintetizzatori, chitarre, wurlitzer
Yu Guerra : basso, sintetizzatori, pianoforte, chitarra

Andrea Marmorini e WMC : produzione artistica

*****************
disco in formato cd ed lp trasparente in edizione limitata + cd disponibile su
http://www.woodworm-music.com/shop/wu-ming-schegge-shrapnel-cdlp/

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati