Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione

Yakamoto Kotzuga è il 20enne producer veneziano Giacomo Mazzucato. Due EP lo scorso anno come start-up, e un altro paio di tracce e remix in libera uscita, a decretare uno dei talenti più cristallini dell'ultima ondata elettronica italiana.

"All These Things I Used To Have" è il suo nuovo singolo. Un discorso sul passato e sulla sua lenta e dolorosa accettazione, che prende forma seguendo questi ritmi 2step a bassa intensità, accompagnati da intrecci di chitarre, delay e vocals intrisi di soul. Un piccolo breviario sentimentale, arricchito dai remix degli altri giovanissimi Machweo e Furtherset.

"All These Things I Used To Have" sarà fuori in versione digitale il 5 Giugno per La Tempesta International.

Credits

Artwork by Furio Ganz

Commenti (4)

Carica commenti più vecchi
  • Mauro Boccuni 02/06/2014 ore 12:44 @mauroboccuni

    Ma dove risiede la creatività in questo tipo di materiale che la plastica per imballaggi è oro in confronto? Buona per il sottofondo di un vernissage, ma dov'è l'identità di questo autore? In cosa si distingue dal mare in definito della produzione industriale di queste sequenze?

  • Giulia 02/06/2014 ore 14:07 @giulia.mazzucato.7

    mi piace molto, e mi piace ancora di più l'idea che a volte i musicisti, i musicologi, e qualche altro esperto non capiscano. il pezzo cosi dolce cosi plastico e avvolgente, acquista in questo modo anche una sfumatura di umile avversità, e diventa pioniere di questo mare di creatività che soffoca e allontana chi ancora non ha provato il nuovo modo che esiste di nuotare.

  • Davide Roncaioli 02/06/2014 ore 14:13 @davide.ronca.1

    Onde dolci di suono

  • edisonnoside 02/06/2014 ore 15:32 @edisonnoside

    la plastica da imballaggi potrebbe essere usata per spedirti, senza urtare irrimediabilmente la tua anziana sensibilità sonora ad un corso accelerato di bei suoni. Giacomo hai fatto un ottimo lavoro. dacci forte che paura e schei, mai avuti! ci vediamo presto a Catena ;)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati