COMMENTI (2)

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • Uccy 6 anni Rispondi

    Commento vuoto, consideralo un mi piace!

  • Uccy 6 anni Rispondi

    Sono d'accordo con Michelazzo..Pensare di riascoltare album come Germi o Hai paura del buio è' puramente utopico e sbagliato.
    Nonostante ciò' bisogna riconoscere agli After il fatto di aver mantenuto il loro unico sound ,le loro sonorita' estreme e malate soprattutto in questo splendido nuovo album...Capisco benissimo la passione che ha messo Manuel in questo lavoro...mai rimanendo nella banalità.
    Devo anche aggiungere che ho molto apprezzato lo stile che ha portato Stefano Pilia..
    Seguo gli After da 20 anni ormai e sempre più' posso sostenere che siamo di fronte al miglior gruppo musicale di tutti i tempi in Italia.