Gli Alba Caduca sono un gruppo friulano che propone un rock italiano permeato da uno stile energico ed allo stesso tempo melodico. Attivo dalla metà degli anni duemila, dopo alcuni cambi di formazione la line up si stabilizza nel 2012.
All'attivo vedono tre dischi autoprodotti che hanno riscontrato nella critica commenti più che positivi, ottenendo ottime recensioni e passaggi su diverse emittenti locali e nazionali.
La band, che da sempre esprime il suo massimo potenziale dal vivo, si presenta sul palco in una serie di eventi live nell'ambito di rassegne e concorsi, esibendosi presso locali, club e festival che gli permettono di dividere il palco, tra gli altri, con Modena City Ramblers e Motel Connection. Da annoverare anche un piccolo tour in Bosnia Erzegovina.
Sempre apprezzati sono l'originalità delle composizioni e l'impatto del sound, sia dal pubblico che degli addetti ai lavori.
Contrapposto ad una fase più sperimentale dei precedenti lavori, con il nuovo disco il gruppo si sposta verso una maggiore linearità, conferendosi compattezza e trovando soluzioni più dirette, anche grazie alla collaborazione di Matteo Dainese (Ulan Bator, Il Cane).