Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Se il precedente e fortunato album “Cuckoo Boohoo” aveva fatto drizzare le orecchie ai più attenti e puntare i riflettori dei più lungimiranti con “Technicolor Dreams” viene fugato ogni dubbio: questo disco è la dimostrazione di un talento assolutamente puro e cristallino, di un songwriting di altissima caratura internazionale, di una capacità rara e preziosa di scrivere musica semplicemente bellissima. Attraverso il sapiente intervento di Dustin O’Halloran (Devics), gli A Toys Orchestra hanno saputo mettere a fuoco le loro geniali intuizioni melodiche e compositive dando una forma concreta alla loro mirabile ispirazione fatta di immagini struggenti personaggi surreali e dolce poesia che sa essere a tratti anche drammatica e teatrale.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati