Cucina Sonora è l'unione tra il mondo del pianoforte classico e il mondo della musica elettronica. Ricerca suoni, crea groove, inventa ricette.

Il progetto Cucina Sonora nasce da un’ idea di Pietro Spinelli. Pianista di formazione classica, dopo il diploma in conservatorio, cerca nuove sperimentazioni sonore soprattutto nell’ambito dell’elettronica. L’elettronica è infatti il fulcro del progetto. Cucina Sonora nasce innanzitutto a tavolino, davanti a copiosi piatti di spaghetti, lunghe discussioni teoriche sulla musica. A questi discorsi è seguita la pratica, un connubio tra classico e moderno, tra analogico e digitale, una sorta di cantautorato dove le storie raccontate dai tasti del pianoforte sono servite su un letto di elettronica che avvolge e fonde classico e moderno.
Il 17 Genaio 2015 presso il circolo Arci di Villamagna, Cucina Sonora ha sonorizzato la mostra fotograifca “Teen Years” di Nico Lopez Bruchi, primo debutto live del progetto. Attualmente sta portando in giro un live set di un'ora, in cui l’enseble elettronico esalti il gusto raffinato del pianoforte.