Il cellulare non prende durante i festival? Presto si risolverà il problema con i droni

Foto via blog.airstoc.com - droneFoto via blog.airstoc.com - drone
14/07/2016 11:43 di

Ci sono diversi modi di approcciarsi all’uso degli smartphone durante un concerto. Se per molti è fastidioso vedere tutti questi schermi accesi intenti a riprendere l’esibizione del proprio artista preferito - tanto anche la Apple avrebbe brevettato un sistema per impedirlo - per altri, invece, avere il proprio cellulare durante un live è diventato indispensabile.

In più parecchi festival guidano i propri participanti con app specifiche che danno consigli su quali concerti tenere d’occhio o offrono contenuti esclusivi dedicati alle band in line up. Il problema è che quando si concentrano così tanti dispositivi nella stessa area è facile che la connessione internet si blocchi per colpa delle troppe richieste in corso.

Per risolvere tale disagio, il noto operatore americano AT&T sta sperimentando delle nuove idee per aumentare la banda disponibile in questo tipo di occasioni. Il progetto si chiama Flying COWs - acronimo di Cell on Wings - e promette di poter potenziare tutte le connessioni presenti in un'area limitata. Per farlo si utilizzerà un drone capace di raccogliere tutte le richieste dati e indirizzarle immediatamente al ripetitore AT&T più vicino.

Flying COWs rientra nel programma Art Pregler il cui obiettivo è sfruttare le potenzialità dei droni al fine migliorare il servizio per tutti i clienti AT&T. Un altro possibile sviluppo di questo tipo di progetti potrebbe essere applicato nell’upload di grandi quantità di dati gestiti direttamenre da mobile, o per organizzare i soccorsi nelle situazioni di emergenza dove, per colpa di una grande quantità di persone concentrata tutta nello stesso luogo, i telefoni smettono di funzionare.

(via)

Tag: tecnologia

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati