Linecheck Festival: ecco come è andato il secondo giorno di Load In

La seconda giornata ha portato i ragazzi ad affrontare prove più partiche, tra esibizioni e shooting fotografici
24/11/2017 08:40

Dopo il primo giorno ovviamente viene il secondo. E se il primo è stato un impatto un po' più morbido per i ragazzi, il secondo è stato per loro il momento di esser messi alla prova. Grazie al programma Load In di Linecheck Festival in collaborazione con Rockit, i nostri giovani artisti hanno potuto confrontarsi con esperti dell'industria musicale e, in questo secondo giorno, mostrare le loro doti artistiche.

I primi a suonare nella location di Casa Linecheck è stata HÅN in una formazione a due, con un suono delicato ma di carattere, tra un pop elettronico e la musica sperimentale. Successivamente è stato il turno di LNDFK, ragazza napoletana d'origini tunisine, la quale ha portato di fronte agli addetti ai lavori la sua musica influenzata dalle sue multiple radici e da un suono sospeso tra jazz e nu-soul. La giornata dei ragazzi è proseguita con esperienze particolarmente stimolanti e interessanti per degli artisti emergenti, visto che hanno avuto l'opportunità di posare per uno shooting fotografico e di girare un videoclip di un loro pezzo.

Oggi sarà il turno per gli altri due progetti di salire sul palco di Casa Linecheck, con i Technoir alle 11.30 e Charo Galura alle 13 (ingresso riservato a possessori di abbonamento o biglietto meeting), mentre domani i ragazzi si alterneranno sul palco dell'Ostello Bello di Milano per il nostro evento ad ingresso gratuito in collaborazione con Load In e Linecheck Festival, inserito all'interno della Milano Music Week.

---
L'articolo Linecheck Festival: ecco come è andato il secondo giorno di Load In di Edoardo De Martinis è apparso su Rockit.it il 24/11/2017 08:40

Tag: milano music week - load in - linecheck - live

Commenti
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati