Gli OvO sono da sempre una delle bands più attive del panorama rock rumoroso mondiale. Più di 900 concerti, un numero imprecisabile di uscite discografiche tra album, collaborazioni, singoli, pezzi su compilations, li hanno fatti conoscere ovunque anche per l’originalità della loro proposta. Un duo formato da una piccola e indemoniata cantante/ chitarrista ovvero Stefania Pedretti ed un energumeno che suona una mezza batteria come se fosse il set di un gruppo metal ovvero Bruno Dorella. I loro live leggendari li hanno portati ovunque in Europa, Nord America, Messico, Medio Oriente, Sud Est Asiatico. Quello che fanno non è catalogabile in un genere musicale. Non è noise, non è metal, non è doom, non è punk, non è rock and roll, anche se c'è un po' di tutto questo. Certamente non è free né avant né tantomeno impro. Per una volta si può davvero dire che un gruppo sia indefinibile. Dopo alcuni album sulla loro etichetta Bar La Muerte pubblicano dischi per etichette americane come la leggendaria Load e Blossoming Noise, quindi presso Supernatural Cat per due album, fino alla nuova collaborazione con Dio Drone per il nuovo album “Creatura”.

Satanam
Eternal Freak Creatura Matriarcale
Zombie Stomp
Buco Nero
Buco Bianco Immondo
Freakout
Bell’s Hells
March Of The Freaks

Hanno collaborato o suonato con alcuni tra i più grandi nomi della musica rock sperimentale contemporanea, ed hanno lavorato anche su sonorizzazioni cinematografiche (Nosferatu, Frankenstein) e col teatro (“Aeneis V”, Teatro Lenz).
Con “Creatura” continua e si sviluppa una vena in cui il rock pesante si miscela in modo del tutto naturale ed originale con suoni elettronici, mantenendo gli OvO un oggetto estraneo e misterioso nel panorama mondiale ormai da 18 anni.

intervista

Ovo - Ovo - A fondo