Dainocova Fuga da scuola 2012 - Cantautoriale, Alternativo, Pop rock

Fuga da scuola precedente precedente

Le onde del mare, i sentimenti. Istantanee di un giovane sardo.

Nove tracce, nove tracce d'esistenza, tutte diverse. Dainocova, pseudonimo di Nicola Porceddu, sardo, vero interprete di un vissuto isolano nuovo, lontano dagli stereotipi, particolare quanto autentica interpretazione della propria terra.

Le onde del mare, le spiagge incontaminate. L'inizio, quello di “Sirene ed Acciughe”, tra i migliori auspicabili. Il racconto di una riflessione sul proprio destino, pura espressione di una frugalità sempre presente, di una semplicità che si orienta tra la descrizione dei luoghi, interiori come i ricordi, esteriori come quel bagnasciuga invernale che hai di fronte, con esso quei dettagli che riconciliano con il presente, le immagini di un'esistenza.
Malinconie che sfumano, diradano con il passare dei minuti, lasciando spazio ai racconti di un'esistenza tra le tante, senza troppe pretese, fatte degli amori improvvisi, quanto spontanei di “Stessa Compagnia”, alle storie deliranti d'appartamento, raccontate in “Proprio Strani”.

Semplicità ed immediatezza, croce e delizia di questo esordio, tali da rendere semplicistiche alcune soluzioni liriche (“Il Tempo di un Toast”), quanto capaci di evocare con poche parole, immediate. Come accade in “Occhi da minatore”, la meraviglia della scoperta, di una bellezza rivelata, scandita dal luccichio di un suono oscillante tra il dream pop ed il cantautorato più classico, una storia declinata con piccoli tratti, capaci di trasformare il tutto in una gemma.

Probabilmente siamo di fronte ad un talento, forse non sufficientemente imbrigliato ed incisivo, quantomeno espresso in un quadro d'insieme che necessitava di ulteriori limature. Nella speranza che non sia una chimera, come quella raccontata magistralmente in “Sulla luna”, leggera quanto piacevole digressione verso una classicità del genere, si può propendere per un sentito ottimismo.

---
La recensione Fuga da scuola di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2013-01-22 00:00:00

COMMENTI (3)

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • giuseppecatani 8 anni Rispondi

    bravo nicola. e bravo giovanni!

  • Dainocova 8 anni Rispondi

    Ciao puoi trovare lo shop qui www.dainocova.it oppure contattarmi in privato, grazie

  • ear 8 anni Rispondi

    Ciao, complimenti.
    Vorrei acquistare un CD, come fare?
    Attendo e ringrazio,
    cristiano