Leggi la recensione

Descrizione

corteccia.org

Corteccia è un progetto che nasce musicale ma si espande anche verso le altre espressioni artistiche.
Il nome del gruppo e del disco allude al rapporto con la natura, un rapporto che percorre tutto l'album: nove canzoni che raccontano l'amalgama tra uomo e natura, le rivoluzioni immaginate e mai attuate, le tensioni verso ciò che si pensa possa essere possibile, raccontate attraverso strutture sonore vibranti, armonie ritrovate, dialoghi continui di metafore.

Corteccia è un lavoro senza appigli, gestito in totale autonomia da tutti i punti di vista.
Questo ha permesso di spaziare verso qualunque forma comunicativa e di aprire alle più varie collaborazioni, infatti sono stati realizzati 30 mini video teaser da trenta autori diversi nello stile e nell'estrazione, pubblicati al ritmo di uno alla settimana per anticipare l'uscita dell'album.
Sono stati prodotti circa 100 booklet d'autore per raccontare in 100 modi diversi e unici, Corteccia, da 100 differenti artisti, fotografi, illustratori. Oltre a questi, che verranno utilizzati per installazioni musicali/visive, Corteccia è distribuito online su tutte le piattaforme, ma anche attraverso un libretto stampato che non si trova però nei negozi, ma solo ai nostri concerti.
Sono poi in produzione 4 videoclip creati nelle maniere più differenti che vanno dallo stop-motion, all'animazione, al video, all'installazione ripresa e interattiva.
C'è tanto dentro CORTECCIA. C'è musica, arte, condivisione, ricerca.

Credits

Pietro Puccio: voci, batteria, percussioni, programming
Alessandro Parilli: basso, chitarra, programming
Simone Pirovano: pianoforte, sintetizzatori, programming
-
Il disco è stato registrato da Simone Pirovano
a Missaglia (LC) tra il 2014 e il 2015.
Il vibrafono in “Il tempo terreno” è di Sebastiano de Gennaro.
L’assolo di chitarra elettrica in “Zigote” è di Alessandro Grazian.
La voce femminile in “Menopausa” è di Bireau.

Prodotto da CORTECCIA.
Mixato da Simone Pirovano e Alessandro Parilli
Mastering: Giovanni Versari, La Maestà Mastering (Tredozio, Fc)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati