Edo è Edoardo Cremonese, classe 86, nato e cresciuto a Padova, ma attualmente residente e a Milano.
Nei primi anni del 2000 inizia a muovere i primi passi nella musica, unendosi a varie band della sua zona. Dal
2007 intraprende la strada “solista” che lo porta alla pubblicazione nel 2010, sotto l’abbreviativo di EDO, del
“Naso a tramezzino EP” e nel 2011 al disco “Per vedere lost” (entrambi autoprodotti).
Nell’ottobre 2013 esce l’LP “Siamo il remix dei nostri genitori” (Dischi Soviet Studio/ Libellula Label) con il
quale abbandona temporaneamente l’abbreviativo Edo venendo pubblicato con il proprio nome e cognome
completo. A febbraio 2016 viene dato alle stampe il disco “Canzoni a soppalco”; (Garrincha Dischi, edito da
Sony/ATV). Il disco esce con il nome “Edo e i Bucanieri”, in quanto nato dalla stretta collaborazione con la
sua band live: i Bucanieri. I’LP vede la produzione artistica di Alberto Cazzola (Lo Stato Sociale) e la
collaborazione di Mario Cianchi ai testi.
Edo è anche autore firmando pezzi per i Bluebeaters come per Lo Stato Sociale.
A dine 2017 escono “Tu vuoi di più” e “Io ti penso sempre”, primi di una serie di singoli seguiti poi da
“Diamoci un bacio” e “Cattive Intenzioni” scritto in collaborazione con Alberto “Albi” Cazzola de Lo stato
Sociale tutti singoli tratti dall’album “Futuro in ritardo”, in uscita il prossimo autunno 2018, sempre per
Garrincha Dischi. Il disco è stato prodotto da Edo e registrato e mixato assieme ai Bucanieri; ed
uscirà nuovamente con lo pseudonimo di Edo.