Marcello e il mio amico Tommaso sono amici da sempre e una band romana dal 2009. Dopo i primi concerti in due si sono allargati, e dopo numerosi cambi di formazione (Margherita Vicario ha trascorso vari anni con la band), si sono stabilizzati in un organico di sei elementi: Marcello Enea Newman alla chitarra elettrica e alla voce insieme ad Adelaide Albinati, Tommaso Venanzi al violoncello, Gianlorenzo Nardi al basso, Lorenzo Autorino all’organo elettrico e Giorgio Ruzziconi alla batteria a cui si aggiunge Sara Cecchetto al violino per alcune collaborazioni.


La band pubblica un EP acustico in inglese, Chounette, e un album acustico in italiano, Nudità, usciti entrambi per 42 Records. Gli anni passano rapidi e il gruppo suona un centinaio di concerti in giro per la penisola, arricchendo l’esperienza dell’ensemble con svariati spin off e progetti paralleli. Arriva così il disco della maturità, prodotto da Jesse Germanò e finito grazie all’aiuto provvidenziale di Agathangelos Paschalidis e Marco Giudici: Un Amore. Un’ode agli anni della passione tragica, suonata con furia da 7 brav* ragazz* senza futuro.