Leggi la recensione Video in questo album (5)

Descrizione a cura della band

Queste canzoni sul comodino dovevano esser pronte per il decennale di attività (2001-2011) ma Mendustry è apatico, sporco e senza talento, e solo a marzo '12 è riuscito a completare i 15 mixdown ad alta qualità. "Tracks on the bedside table" rappresenta un passo in avanti, dal punto di vista qualitativo, nella discografia mendustriale, ma la strada da fare è ancora tanta e la voglia diminuisce. Se avete qualche minuto da sprecare, questo è il momento giusto per farlo, così almeno potrete rimpiangere di aver ascoltato musica pessima. In caso contrario, non perdete tempo e andate a comprarvi la birra.

Credits

Tracks on the bedside table
24bit masters: 2005 to 2012

www.mendustry.altervista.org

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati