compositrice, cantautrice, pianista

Cantante, pianista, tastierista e compositrice, Petrina è una delle rivelazioni odierne nella scena musicale italiana, e sintetizza con classe visionaria un obliquo e sensuale cantautorato con le sperimentazioni del jazz-pop-rock d’avanguardia e dell’elettronica.

Artista a tutto tondo, spazia da una solida preparazione di pianista classica e contemporanea, con diverse prime assolute e registrazioni negli Stati Uniti (fra cui un disco Stradivarius appena uscito), all’uso dell’elettronica e delle tastiere, alla composizione per diversi tipi di ensemble, all’uso particolare della voce e della danza, anche nell’improvvisazione.

Vincitrice di numerosi premi nazionali in qualità di cantautrice, tra cui il Premio Ciampi, Petrina ha suscitato l'entusiasmo non solo della stampa specializzata e di programmi radio e tv in Italia, Germania, Svizzera e Stati Uniti, ma anche di musicisti come David Byrne e John Parish, ospiti nel suo ultimo album ''Petrina'' (AlaBianca/Warner), Elliott Sharp (ospite del precedente ''In Doma''), Paolo Fresu, Sylvano Bussotti, Terry Riley e Frederic Rzewski, che hanno apprezzato il suo talento di compositrice, pianista e cantautrice.

Ha suonato a Tokio, New York, San Francisco, Londra, l’Avana, Strasburgo, Berlino, Colonia e Madrid, collaborando con David Byrne, John Parish, Paolo Fresu, Elliott Sharp, Jherek Bischoff, Ascanio Celestini, Sylvano Bussotti, Tiziano Scarpa, Mario Brunello.

Ha registrato negli Stati Uniti e a Praga due dischi di inediti pianistici di Morton Feldman per l'etichetta americana OgreOgress (''Early and Unknown Piano Works'' e ''Morton Feldman-Barbara Monk Feldman'').
E' una dei quattro pianisti di ''Four Pianos'', album uscito nel 2013 per la Stradivarius, che raccoglie prime assolute di Sylvano Bussotti.

E' in corso di pubblicazione una sua partitura per voce e pianoforte, tratta da un brano di John Cage, e con lui depositata, per conto delle Edizioni Peters, New York.
Lo stesso brano farà parte di un album di prossima uscita, ''Roses of the Day'' per voce e piano: Paolo Fresu lo pubblicherà per il lancio della sua nuova etichetta dedicata alle voci, Tŭk Voice, in collaborazione con Bonsaï Music, Parigi.

Ha condotto cicli di trasmissioni per la Rete Due della Radio della Svizzera Italiana e sta preparando un'intervista esclusiva a Sylvano Bussotti per conto di Musica Jazz.

Petrina è anche danzatrice e performer: ha danzato in progetti di coreografi internazionali (Iris Erez, Sara Wiktorowicz), e ha curato la regia di ''She-Shoe'', un solo di danza, voce, suoni e video, il cui videoclip è stato invitato all'International Dance Film Festival in Yokohama, Giappone. Ha danzato per la Biennale Venezia 2013 e collaborato con SaMPL, Sound and Computing Music, a Padova.