Gianluca Testa Nomade digitale 2020 - Cantautoriale

Nomade digitale precedente precedente

Nomade digitale" è un concept album nato dalla penna di Gianluca Testa, autobiografico e cantautorale, un viaggio all'interno delle emozioni e delle esperienze

"Nomade digitale" è un concept album nato dalla penna di Gianluca Testa, autobiografico e cantautorale, un viaggio all'interno delle emozioni e delle esperienze. Un racconto a puntate, dove l'ostacolo è sempre dietro l'angolo. Dove il protagonista percorre strade diverse per perdersi e poi ritrovarsi.

Dodici brani, voce e chitarra, produzioni fresche e abile pop, ballate e venature anni '60. Un album che parla d'amore e di realtà, di eroi e di quotidianità, di semplicità e di pensieri complessi. Un periodo di pausa, un viaggio durante la tempesta, un mantra da seguire, una cosa in cui credere, Gianluca fa da life coach all'interno della playlist. 

"Nomade digitale" è alla ricerca di sé stesso, cantastorie, giramondo, un po' Povia ai fasti, un po' Gabbani senza scimmia, un po' Tonio Cartonio e le sue avventure nel Fantabosco. Un viaggio all'interno di storie quasi fantastiche riadattate nella realtà. Riferimenti asiatici, senso di libertà, di riscatto, di solitudine e di rinascita. 

"Nomade digitale" è un modo per ripartire, viaggio introspettivo, fisico e mentale. Un nuovo metodo di esplorare ciò che ci circonda, un nuovo modo per affrontare la vita, gli errori e i rimpianti. 

Un album che ci insegna a godere di tutti gli istanti. 

---
La recensione Nomade digitale di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2020-03-06 16:52:53

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia