< PRECEDENTE <
album Sogni di Carta - Vin Martin

recensione Vin Martin Sogni di Carta

Krishna Music Group 2020 - Pop, Indie, Acustico

RECENSIONE
30/06/2020

Dopo essersi presentato con la trilogia di EP “Prime luci”, pubblicata tra il 2018 e il 2019, Vin Martin sforna il suo primo lavoro su lunga distanza, “Sogni di carta”, evidente dimostrazione di quanto il cantautore veneziano sia cresciuto artisticamente nel tempo intercorso dal suo esordio, che ci era sembrato appassionato ma ancora incerto, derivativo e a tratti zoppicante. In questo debut album, invece, Vin Martin inanella dodici canzoni che riassumono l’essenza più introspettiva del pop melodico italiano ma con uno sguardo aperto e curioso, che varca i confini nazionali e sorvola i cieli perlustrando anche i nebulosi panorami inglesi rubandone distillati d’ispirazione. Il romantico artista, che in certi momenti sembra un Lorenzo Fragola in vena di confessioni intime, si lascia andare senza remi sul malinconico mare dei pensieri cercando rifugio soprattutto tra i ricordi che rivestono i suoi testi di una sottile patina di argentea nostalgia.

Nonostante questa volta il titolo, “Sogni di carta” (preso da un verso de “Le luci della strada”, che chiude il disco) non sia dedicato al cielo, alle parti del giorno o al firmamento, a differenza dei primi EP intitolati rispettivamente “Luna”, “Dia” e “Alba”, i riferimenti “astrali” continuano a tornare spesso nei testi del nostro, il cui animo poetico conferma così la sua indole da sognatore. Ben curati infine gli arrangiamenti, che alternano ballate e pezzi ritmati, sfumature electro-pop e più confidenziali ambienti cantautorali, dando comunque organicità al contesto.

Sicuramente si resta nell’ambito di un pop languido e lineare ma questa volta ogni ingrediente è al proprio posto e, pur non eccellendo per originalità, Vin Martin è pronto per conquistare il cuore degli ascoltatori più romantici e alla continua ricerca di parole e note da cui farsi cullare.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti