Tracklist

Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

L'ora blu è quell'istante in cui il sole rischiara l'orizzonte, ma non è più visibile.
Ci si prepara alla notte, al calar delle tenebre, e l'animo si pone in una condizione unica. Un raccoglimento misto a paura, timore di quello che sta per arrivare.

L'ora blu è un EP in cui il tempo ha un ruolo fondamentale.
I rigurgiti del passato, la follia del presente, l'ansia per un futuro incerto.
Ma è anche un disco violento, romantico, di lotta e di profonda debolezza.

A chiusura dell'EP una reinterpretazione di "Imagine" di John Lennon, il cui sogno si trasforma in mera utopia.

L'ora blu è il primo lavoro dei VESPRO, insieme delle esperienze passate e future di Claudio G. Fusillo (ex tastierista dei Nameless ed Eternauti, sound designer per Lead Sounds, Space 4 Keys), Ambrogio Locardo (batterista dei Dewfall, ex di Bitter End, Chaos Theory) e Giuseppe Carucci (ex bassista degli Eternauti).

VESPRO è appena nato.

Credits

I VESPRO sono:
Claudio Fusillo - clavinet, piano e basso synth, cori
Ambrogio Locardo - batteria
Giuseppe Carucci - voce e chitarra

Tracklist:

VESPRO - L'ora blu (2014)

1. Vespro
2. A lieto fine
3. Monorotaia
4. Ora solare
5. Paura
6. Immagina

Testi Giuseppe Carucci

Musiche Claudio G. Fusillo e VESPRO

Arrangiamenti VESPRO

"Immagina" è liberamente ispirata a "Imagine" di John Lennon e al lavoro di reintepretazione degli A Perfect Circle.

Foto di copertina: Claudio G. Fusillo (2014)
Lettering e grafiche: Giuseppe Carucci

Registrato dai VESPRO tra luglio e agosto 2014.
Missato e masterizzato da Maurizio D'Aprile ad agosto 2014.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati