Il Bollettino del venerdì

Le migliori uscite della settimana scelte dalla redazione di Rockit
25/09/2020

Dal battesimo di Caponetti con Carosello alle rime politiche di Kento; Andrea Laszlo De Simone che dedica una canzone a suo figlio e la storica band toscana dei Punkow che torna con un disco esclusivamente distribuito in vinile. E ancora una riedizione speciale di Lucio Battisti e il primo ep di cecilia ad accompagnarci con le note soffuse dell'r'n'b. È cominciato l’autunno, portandosi con se il brutto tempo e un sacco di uscite importanti. 

España Circo Este – Dormo Poco E Sogno Molto

Dormo poco e sogno molto è il singolo che anticipa l’atteso album della più cosmopolita band in casa Garrincha, Machu Picchu, un lavoro nato dopo aver vissuto esperienze indimenticabili tra Vecchio e Nuovo Continente.

Andrea Laszlo De Simone – Dal giorno in cui sei nato tu

Dal giorno in cui sei nato tu, lo dice anche il titolo, è una dedica. Un inno alla fantasia, alla leggerezza e al gioco raccontati come simboli di purezza e amore. Una canzone a cuore aperto, scritta da un padre per i suoi figli.

Lil Jolie feat Ketama – Panico

“La collaborazione è stata spontanea: ho conosciuto Piero un anno fa a un concerto, quando ho registrato Panico ho avuto la sensazione che mancasse qualcosa, il tocco di qualcuno che poteva rendere la canzone ancora più vera”. Lil JolieKetama firmano il featuring più esplosivo della settimana.

Pankow – Der Doctor Schnabel von Rom

Pankow sono una formazione post-industrial fiorentina divenuta celebre in tutto il mondo durante gli anni 80, Der Doctor Schnabel von Rom, il loro quindicesimo album in studio, è un’opera apocalittica ispirata dalle ricerche della dottoressa Debra Parkinson nota a livello internazionale per i suoi articoli sulle cause degli incendi che hanno devastato l’Australia.

The Shalalalas – Silly Vain Details

Silly Vain Details continua il percorso già intrapreso con Boom dal duo romano che ha calcato il palco del Primavera, allontanando i The Shalalalas dalla matrice dream-folk per avvicinarli sempre più a un sound indie pop.

Sealow – Onde

Onde è l’ep di debutto di Sealow, la più giovane promessa della cantera MacroBeats, in bilico tra afrobeat e cantautorato.

Caponetti – Maddai

Post pop con la passione per la Serie B, Maddai è il secondo ep del cantautore marchigiano Caponetti edito per Carosello.

ALBUM DELLA SETTIMANA: Cecilia – ?

? , l’ep di debutto di cecilia (rigorosamente scritto minuscolo), contiene i primi tre singoli dell’autrice lucchese (Monterey, Karma e Baltico) e due inediti (Coltrane e Blu), ed è un lavoro perfetto per accompagnarci verso questa piovosa stagione autunnale.

TRACKLIST

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Cominciamo con gli album, menzione particolare per Rarities, una raccolta di piccole e grandi perle di Lucio Battisti, distribuite nel corso degli anni in vari supporti (singoli, versioni alternative, e B sides) che trovano in questo speciale cofanetto il giusto prestigio. Questo è un uomo, questo è un palazzo è l’ultimo capitolo dell’affascinante caos organizzato dalla band varesina MasCara. Rap is Back, il progetto discografico più personale che Jamil abbia mai scritto. ANTIHYPE SUPERSTAR è il primo disco solista di Sabia, profeta superstite di una galassia in cui Giorgio Moroder siede alla destra del Dio dei sintetizzatori, e Alan Sorrenti scrive i comandamenti del mondo. Concludiamo con You Just You, il mini ep di sole due tracce firmato dai The Reloud insieme a Saturnino.

Fronte singoli: A pochi giorni di distanza dall'uscita di Freak Nahaze pubblica Control il secondo brano incluso nella colonna sonora di BABY 3. Dopo COEZ, Willy Peyote, Lo Stato Sociale e CIMINI, è Zibba a firmare il nuovo singolo intitolato Se le foglie cadono insieme ai Bluebeaters, aggiungendosi alla schiera di autori che danno vita a SHOCK!. Alarm, il primo brano del rapper trentino Drimer con Pluggers, ve lo raccontiamo qui. Lunapark il featuring tra il duo elettronico Luci da labbra e l’ex corista di Raffaella Carrà, Majuri. IJWAS (I Just Wanted Another Summer) la nuova canzone de I miei migliori complimenti, Warlock, quella dei KU.DA. Chiudiamo con le strofe di Kento che in Cinque Anarchici racconta uno dei fatti di sangue più inquietanti degli anni di piombo: la strage della baracca avvenuta il 26 settembre 1970 in cui vengono uccisi cinque giovani provenienti da Reggio Calabria diretti a Roma per rendere pubbliche le prove dei legami tra terrorismo neofascista e ‘ndrangheta.

---
L'articolo Il Bollettino del venerdì di Marco Beltramelli è apparso su Rockit.it il 25/09/2020

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Leggi anche
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani