< PRECEDENTE <
album The Big Swindle - Tijuana Horror Club

recensione Tijuana Horror Club The Big Swindle

2019 - Rock'n'roll, Punk, Swing

RECENSIONE
22/05/2019

Dai, diciamolo pure molto chiaramente: "The Big Swindle" dei Tijuana Horror Club è Ray Gelato con turbo. Ecco, iniziamo così almeno nessuno può avere dei dubbi sul lavoro della band di Brescia che riesce a sfornare un disco caldo, caldissimo come un buon bicchierino di tequila dopo il lavoro. E se state pensando al classico mexican-swing, un po' di maniera, un po' trito e ritrito, vi state sbagliando di grosso. Già perché il valore, il grande valore intrinseco di "The Big Swindle" sta anche, se non soprattutto, nella bravura con cui i bresciani arrangiano le loro canzoni che, giustappunto, non sono mai pezzi di maniera ma vere e proprie avventure nello swing. Per carpire bene il senso di tale affermazione vi invitiamo ad ascoltare, tra le tante, "Chin Up!", canzone di soli due minuti e spiccioli ma in cui è racchiusa tutta la grande dei Tijuana Horror Club che, per riassumere, si può definire come "unione perfetta tra voce che spacca, groove che t'ammazza e voglia di divertirsi sempre e comunque". Ecco allora che la scappata oltre confine con questa band è davvero piena di sorprese come sorprendenti sono le trovate, dal punto di vista delle "orchestrazioni" in numerose delle canzoni che compongono questo album. Fuori dall'hype, insomma, vicino al Messico, c'è tutta una musica fighissima da scoprire, ballare e "vivere".

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti