The New Story Untold Stories 2006 - Rock, Punk, Pop

Untold Stories precedente precedente

The new story mica tanto. In realtà la nuova incarnazione degli N. Flunders muove sempre in un ambito pop punk molto consueto, quell’emo melodico che sta a metà strada tra l’MTV spilletta e cappellino e le sigle dei telefilm teen made in USA. La ricetta non sgarra di una virgola dal canonico punk di maniera, ruffiano nel suo riproporre i soliti clichè, i soliti passaggi, le solite soluzioni.

La vera forza non sta quindi nella pietanza prescelta, ma nella sua ottima realizzazione, elemento da tenere nella dovuta considerazione e che non manca di rendere onore al gruppo. A parte la resa tecnica del disco, senza alcun dubbio all’altezza della situazione, anche il livello medio degli episodi è sicuramente internazionale, vedere ad esempio “Same New Story”, “The Line” o la cover della famosa “Torn” di Natalie Imbruglia, momenti scelti tra i tanti a rappresentare una capacità che spesso manca a tanti altri gruppi che si pongono in questa scia: fare belle canzoni senza porsi troppi problemi.

Che poi ci si possa anche migliorare mi sembra ovvio, ma già si capisce che i ragazzi sono bravi e capaci. Il disco nel complesso si fa ascoltare molto facilmente, specie se siete amanti del genere, mentre se siete sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo non dovreste essere arrivati sin qui a leggere. Su altre questioni vetero-punk direi sia davvero vano, infantile e superfluo discutere, abbiamo un prodotto che sicuramente può ritagliarsi, meritatamente, la sua fetta di pubblico, e non resta che augurare la miglior fortuna a questo “Untold Stories”.

---
La recensione Untold Stories di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2006-05-01 00:00:00

COMMENTI (8)

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • utente0 14 anni Rispondi

    Olala
    http://www.aboutus.org/mybestip.info

  • utente0 14 anni Rispondi

    Wow! super!
    http://pravomsk.ru/forum/

  • utente0 14 anni Rispondi

    saranno bravi in cucina magari

  • utente0 14 anni Rispondi

    I new story sono dei grandi ma secondo voi Johnny non assomiglia al cntante di Green Day, Billie Joe. Comunque sono bravi.

  • utente0 14 anni Rispondi

    vai allora facciamo la recensione anche alla sigla dei puffi. Unica differenza la sigla dei puffi spacca.

  • faustiko 14 anni Rispondi

    ma questi sono amici dei finley?

  • gab 14 anni Rispondi

    hey ti è caduto l'orsacchiotto

  • utente0 14 anni Rispondi

    the new story siete miticiiiiiiiiiii.Johnny 6 troppo bono:)