Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

IL GUSCIO è una custodia, alla bisogna fragile o massiccia. Una protezione destinata a incontrare fratture, più o meno traumatiche. Difesa opportuna, barriera che si sgretola nel tempo. Guscio è il ventre, il carapace, la corteccia di un frutto. In un infinito di accezioni è contenitore attivo, protezione di ciò che è, o sarà, vivo.
IL GUSCIO è il primo cd di Officina Finistère.

Autoprodotto, registrato in diretta per ottenere un risultato sonoro più intenso, in linea con l'impatto delle esecuzioni dal vivo, Il GUSCIO conta 12 brani.
L'attenzione alle liriche, ficcanti nelle intenzioni e ancorate all'esperienza quotidiana, accompagnata a composizioni musicali semplici all'ascolto, tuttavia ricercate nell'approccio, è cifra artistica del gruppo.
Il GUSCIO è un tentativo non banale di rappresentare con lealtà quadri di ordinaria sofferenza collettiva, superando l'amarcord cui ci si avvinghia per la povertà di prospettive di evoluzione sociale; con la grazia e l'innocenza di chi, smarrita la fascinazione dell'ideale e lontano dall'ideologia, non smette di attendere un'epoca di miglioramento entro cui il bene comune sia nuovamente l'obbiettivo condiviso.

Credits

Francesco Marchetti – voce
Enrico Vasconi – chitarra agnostica, voce
Riccardo Manachino – basso, contrabbasso, sax
Mariella Marchetti – arpa celtica, voce
Omar Cancedda – batteria

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati