Testi canzoni Giorgio Gaber

1981 testoAlbum: Anni affollati A mezzogiorno testoAlbum: I borghesi Addio Cristina testoAlbum: Parlami d'amore Mariù Addirittura padre testoAlbum: Parlami d'amore Mariù Al bar Casablanca testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so Al termine del mondo testoAlbum: Anni affollati Amore difficile amore testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Anni affollati testoAlbum: Anni affollati Attimi testoAlbum: Piccoli spostamenti del cuore Bambini G testoAlbum: Il Teatro Canzone Bambolina testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Barbera e Champagne testoAlbum: Barbera e champagne Barbera E Champagne testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Benvenuto il luogo dove testoAlbum: Io se fossi Gaber Benzina e cerini testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Benzina e cerini testoAlbum: Giorgio Gaber Buonanotte tesoro testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Buonanotte tesoro testoAlbum: Giorgio Gaber Buttare lì qualcosa testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) C'è solo la strada testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) C'è un'aria testoAlbum: Io come persona (live) C'è un'aria testoAlbum: Io non mi sento italiano Canzone dell'appartenenza testoAlbum: La mia generazione ha perso Canzone della non appartenenza testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) Canzone della non appartenenza testoAlbum: Gaber 96/97 Cerco un gesto, un gesto naturale testoAlbum: Far finta di essere sani Che bella gente testoAlbum: I borghesi Chiedo scusa se parlo di Maria testoAlbum: Far finta di essere sani Chiedo scusa se parlo di Maria testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) Ci sono dei momenti testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so Ciao Ti Dirò testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Com'è bella la città testoAlbum: Il signor G Com'è bella la città testoAlbum: Barbera e champagne Cortesie per gli ospiti testoAlbum: Parlami d'amore Mariù Cosa non mi sono perso testoAlbum: Io se fossi Gaber Cosa si prova testoAlbum: Piccoli spostamenti del cuore Così felice testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Cronometrando il mondo testoAlbum: Io se fossi Gaber Dall'altra parte del cancello testoAlbum: Far finta di essere sani Domani ci vediamo testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Dormi piccino testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Dormi piccino testoAlbum: Giorgio Gaber e Enzo Jannacci Due donne testoAlbum: I borghesi E allora dai testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) E giro, giro testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) E la città non lo sa testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) E pensare che c'era il pensiero testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) È sabato testoAlbum: Far finta di essere sani E tu mi vieni a dire testoAlbum: Far finta di essere sani E tu non ridere testoAlbum: Piccoli spostamenti del cuore E tu non ridere testoAlbum: Parlami d'amore Mariù Eppure sembra un uomo testoAlbum: Il signor G Eppure sembra un uomo testoAlbum: Io come persona (live) Evasione testoAlbum: I borghesi Falso contatto testoAlbum: Parlami d'amore Mariù Far finta di essere sani testoAlbum: Far finta di essere sani Ferma con gli occhi nel vuoto testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Flash testoAlbum: Libertà obbligatoria G accusa testoAlbum: Il signor G Genevieve testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Genevieve testoAlbum: Giorgio Gaber Gildo testoAlbum: Anni affollati Giuoco di bambini: Io mi chiamo G testoAlbum: Il signor G Gli altri testoAlbum: Io se fossi Gaber Gli anni che verranno testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Gli imbroglioni testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Gli Inutili testoAlbum: Il Teatro Canzone Gli operai testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so Goganga testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) I barbari testoAlbum: Gaber 96/97 I borghesi testoAlbum: I borghesi I borghesi testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so I cani sciolti testoAlbum: Io come persona (live) I mostri che abbiamo dentro testoAlbum: Io non mi sento italiano I partiti testoAlbum: Libertà obbligatoria I posti giusti testoAlbum: Io se fossi Gaber I reduci testoAlbum: Libertà obbligatoria I soli testoAlbum: Piccoli spostamenti del cuore I soli testoAlbum: Parlami d'amore Mariù I Soli testoAlbum: Il Teatro Canzone Il bloccato testoAlbum: Far finta di essere sani Il cancro testoAlbum: Libertà obbligatoria Il comportamento testoAlbum: Libertà obbligatoria Il conformista testoAlbum: Gaber 96/97 Il conformista testoAlbum: La mia generazione ha perso Il contrattempo testoAlbum: Pressione bassa Il corpo stupido testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) Il corrotto testoAlbum: Io non mi sento italiano Il delirio testoAlbum: Libertà obbligatoria Il dente della conoscenza testoAlbum: Far finta di essere sani Il deserto testoAlbum: Io se fossi Gaber Il desiderio testoAlbum: La mia generazione ha perso Il dilemma testoAlbum: Pressione bassa Il dilemma testoAlbum: Io se fossi Gaber Il dilemma testoAlbum: Io non mi sento italiano Il dono testoAlbum: Libertà obbligatoria Il febbrosario testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) Il filosofo overground testoAlbum: Gaber 96/97 Il granoturco testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) Il grido testoAlbum: Gaber 96/97 Il guarito testoAlbum: Far finta di essere sani Il mestiere del padre testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so Il narciso testoAlbum: Far finta di essere sani Il potere dei più buoni testoAlbum: La mia generazione ha perso Il Riccardo testoAlbum: Barbera e champagne Il Riccardo testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Il senso testoAlbum: Io se fossi Gaber Il signor G dalla parte di chi testoAlbum: Il signor G Il signor G incontra un albero testoAlbum: Il signor G Il signor G sul ponte testoAlbum: Il signor G Il sociale testoAlbum: Io se fossi Gaber Il sogno di Gesù testoAlbum: Libertà obbligatoria Il sogno di Marx testoAlbum: Libertà obbligatoria Il sosia testoAlbum: Anni affollati Il successo testoAlbum: Gaber 96/97 Il tempo quanto tempo testoAlbum: Io come persona (live) Il tennis testoAlbum: Libertà obbligatoria Il tutto è falso testoAlbum: Io non mi sento italiano Introduzione testoAlbum: Libertà obbligatoria Io come persona testoAlbum: Io come persona (live) Io come persona testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) Io credo: autoritratto di G testoAlbum: Il signor G Io e le cose testoAlbum: Io se fossi Gaber Io e le cose testoAlbum: Io come persona (live) Io non mi sento Italiano testoAlbum: Io non mi sento italiano Io se fossi testoAlbum: Io se fossi Gaber Io Se Fossi Dio testoAlbum: Io Se Fossi Dio Ipotesi per una Maria testoAlbum: Anni affollati Isteria amica mia testoAlbum: Piccoli spostamenti del cuore Isteria amica mia testoAlbum: Parlami d'amore Mariù Isteria amica mia testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) L'abitudine testoAlbum: Io se fossi Gaber L'abitudine testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) L'America testoAlbum: Libertà obbligatoria L'America testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) L'amico testoAlbum: I borghesi L'amico testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so L'attesa testoAlbum: Anni affollati L'audience testoAlbum: Io se fossi Gaber L'elastico testoAlbum: Far finta di essere sani L'elastico testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) L'equazione testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) L'illogica allegria testoAlbum: Pressione bassa L'illogica allegria testoAlbum: Io non mi sento italiano L'impotenza testoAlbum: Piccoli spostamenti del cuore L'impotenza testoAlbum: Far finta di essere sani L'inserimento testoAlbum: Libertà obbligatoria L'intossicato testoAlbum: Io se fossi Gaber L'obeso testoAlbum: La mia generazione ha perso L'odore testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) L'orgia: ore 22 secondo canale testoAlbum: Il signor G L'uomo che sto seguendo testoAlbum: Piccoli spostamenti del cuore L'uomo che sto seguendo testoAlbum: Parlami d'amore Mariù L'uomo muore testoAlbum: Libertà obbligatoria L'uomo sfera testoAlbum: I borghesi La Balilla testoAlbum: Barbera e champagne La balilla testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) La ballata del Cerutti testoAlbum: Giorgio Gaber La ballata del Cerutti testoAlbum: Barbera e champagne La Ballata Del Cerutti testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) La ballata del pedone testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) La bugia testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) La cacca dei contadini testoAlbum: Libertà obbligatoria La caccia testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so La chiesa si rinnova testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) La Chiesa si rinnova testoAlbum: I borghesi La comune testoAlbum: Far finta di essere sani La Conchiglia testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) La conchiglia testoAlbum: Giorgio Gaber La coscienza testoAlbum: Libertà obbligatoria La democrazia testoAlbum: Gaber 96/97 La gente è di più testoAlbum: Piccoli spostamenti del cuore La gente è di più testoAlbum: Parlami d'amore Mariù La Legge testoAlbum: Un'Idiozia Conquistata A Fatica (1999) La leggerezza testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) La libertà testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so La libertà testoAlbum: Far finta di essere sani La maglietta testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) La mamma del Gino testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) La marcia dei colitici testoAlbum: Far finta di essere sani La massa testoAlbum: Io se fossi Gaber La nave testoAlbum: Far finta di essere sani La nave testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) La parola io testoAlbum: Io non mi sento italiano La Pecora Dolly testoAlbum: Un'Idiozia Conquistata A Fatica (1999) La peste testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) La pistola testoAlbum: Io se fossi Gaber La presa del potere testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so La presa del potere testoAlbum: Far finta di essere sani La ragnatela testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) La razza in estinzione testoAlbum: La mia generazione ha perso La realtà è un uccello testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) La realtà è un uccello testoAlbum: Gaber 96/97 La risposta del ragazzo della via Gluck testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) La sedia da spostare testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) La sedia da spostare testoAlbum: Gaber 96/97 La smorfia testoAlbum: Libertà obbligatoria La solitudine testoAlbum: Libertà obbligatoria La Stanza Del Bambino testoAlbum: Un'Idiozia Conquistata A Fatica (1999) La strana famiglia testoAlbum: Io come persona (live) La vestizione testoAlbum: Io se fossi Gaber Latte 70 testoAlbum: I borghesi Le carte testoAlbum: Libertà obbligatoria Le elezioni testoAlbum: Libertà obbligatoria Le elezioni testoAlbum: Io se fossi Gaber Le mani testoAlbum: Anche per oggi non si vola (live) Le nostre serate testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Le nostre serate testoAlbum: Il signor G Le ore e le stelle testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Le strade di notte testoAlbum: Giorgio Gaber Le strade di notte testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Lettera dalla Svizzera testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Lo shampoo testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so Lo shampoo testoAlbum: Far finta di essere sani Lona testoAlbum: Libertà obbligatoria Luciano testoAlbum: Anni affollati Luciano testoAlbum: Io se fossi Gaber Ma voi ma voi testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Mai mai mai Valentina testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Maria Giovanna testoAlbum: Il signor G Massa ed energia testoAlbum: Io se fossi Gaber Mi fa male il mondo (prima parte) testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) Mi fa male il mondo (seconda parte) testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) Noi due stupidi testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Non arrossire testoAlbum: Giorgio Gaber Non Arrossire testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Non è più il momento testoAlbum: Pressione bassa Non insegnate ai bambini testoAlbum: Io non mi sento italiano Oh Madonnina dei dolori testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so Oh Mamma! testoAlbum: Il Teatro Canzone Ora che non son più innamorato testoAlbum: I borghesi Piccoli spostamenti del cuore testoAlbum: Parlami d'amore Mariù Pieno di sonno testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Porta Romana testoAlbum: Barbera e champagne Porta Romana testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Povera gente testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Preghiera testoAlbum: Il signor G Pressione bassa testoAlbum: Pressione bassa Prima ricorrenza: Il signor G nasce testoAlbum: Il signor G Qualcosa che cresce testoAlbum: Io se fossi Gaber Qualcuno era ... testoAlbum: Io come persona (live) Qualcuno era comunista testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) Qualcuno era comunista testoAlbum: La mia generazione ha perso Quando lo vedi anche testoAlbum: Libertà obbligatoria Quando sarò capace d'amare testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) Quando sarò capace d'amare testoAlbum: Gaber 96/97 Quando sarò capace d'amare testoAlbum: La mia generazione ha perso Quello che perde i pezzi testoAlbum: Far finta di essere sani Quello che perde tutto testoAlbum: Gaber 96/97 Questi nostri tempi testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) Ritratto dello zio testoAlbum: Pressione bassa Se ci fosse un uomo testoAlbum: Io non mi sento italiano Se io sapessi testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) Seconda ricorrenza: Il signor G muore testoAlbum: Il signor G Secondo me la donna testoAlbum: Gaber 96/97 Si può testoAlbum: Libertà obbligatoria Si può testoAlbum: La mia generazione ha perso Sogno in due tempi testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) Sogno in due tempi testoAlbum: Gaber 96/97 Suona chitarra testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Suono di corda spezzata testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Torpedo Blu testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Trani a gogò testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Un alibi testoAlbum: Piccoli spostamenti del cuore Un alibi testoAlbum: Parlami d'amore Mariù Un amore vuol dire testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Un bacio a metà testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Un gesto naturale testoAlbum: I borghesi Un uomo e una donna testoAlbum: E pensare che c'era il pensiero (live) Un uomo e una donna testoAlbum: La mia generazione ha perso Un'emozione testoAlbum: Far finta di essere sani Un'idea testoAlbum: Dialogo tra un impegnato e un non so Un'idea testoAlbum: Far finta di essere sani Una donna testoAlbum: Pressione bassa Una fetta di limone testoAlbum: Ja-Ga Brothers Una fetta di limone testoAlbum: Giorgio Gaber Una fetta di limone testoAlbum: Giorgio Gaber e Enzo Jannacci Una fetta di limone testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Una ragazzina testoAlbum: Prima Del Signor G (1958-1970) Una storia normale: Il signor G e l'amore testoAlbum: Il signor G Verso il terzo millennio testoAlbum: La mia generazione ha perso Vola vola: il signor G e le stagioni testoAlbum: Il signor G Wittgenstein testoAlbum: Io se fossi Gaber

---
L'articolo Testi canzoni Giorgio Gaber di Giorgio Gaber è apparso su Rockit.it il 2020-05-19 19:09:46

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO